Blog,  I miei investimenti,  Piattaforme,  Portafoglio

I miei investimenti – Novembre 2019

Ciao risparmiatori,

mese interessante lo scorso, qualche incertezza su qualche Originator, un po’ di Cashdrag, ma rendimenti buoni.
Spoiler: questo mese incameriamo +564,45€ con un rendimento superiore all’1,5% mensile.

Tutti gli strumenti sono positivi, inclusi gli ETF con Moneyfarm che questo mese aumentano di oltre il 2%, mentre Bulkestate, strumento che normalmente NON paga mensilmente, ripaga completamente il mio primo investimento (Hooray!).

Sto cercando inoltre di trovare una via furba e fruibile per monitorare e magari mostrarvi i miei Saving Rate mensili (leggi il post sul FIRE Financial Independence Retire Early, puoi scaricare anche il simulatore excel gratuito). Purtroppo tra entrate e spese mensili che non sono costanti, i dati sono talmente ballerini che non riesco a dargli una forma interessante… ci sono mesi che ci sembra di avere un Saving Rate incredibile, mesi che vanno malissimo… devo lavorarci sopra ancora un po’.

Ma torniamo al portafoglio. Come sapete ho abbandonato Twino e Bondora Pro, mentre ho deciso di ridare una piccola chance al Go&Grow.
Questo mese non ho aperto nuovi strumenti,  ma ne sto monitorando 2 in particolare e devo ancora decidere se integrarli. Stay tuned!

Composizione del mio portafoglio.

Tipologia Investimenti Novembre 2019

In numeri vuol dire:

Strumenti Guadagno
Mensile
Interesse
Mensile
Interesse
Annuo
Equivalente
Investito  Valore
TOT 564,45 € 1,507 % 18,336 % 35.698,55 € 38.018,81 €
ETF 335,59 € 2,133 % 25,95 % 15.000 € 16.072,30 €
P2P Lending 135,29 € 1,002 % 12,19 % 12.848,55 € 13.638,83 €
CrowdInvesting (CI) 68,61 € 1,256 % 15,28 % 5.195 € 5.532,83 €
CrowdInvesting (RE) 24,96 € 0,908 % 11,04 % 2.655 € 2.774,85 €

La composizione del portafoglio è quasi invariata rispetto al mese scorso:

I rendimenti di questo mese sono molto buoni, alcuni miei appunti:

  • il rendimento P2P Lending è tornato sopra al mio obiettivo del 12% equivalente annuo (il famoso 1% mensile)
  • Il rendimento Crowdinvesting (CI) è risalito sopra al 15%, sono gli strumenti con interessi maggiori
  • il rendimento CrowdInvesting (RE) è molto buono all’11%, soprattutto grazie ad un investimento di Bulkestate ripagato completamente questo mese.

Ma vorrei aggiungere un altro punto, sugli ETF e Moneyfarm.

Il mercato azionario di quest’anno è particolarmente favorevole (mercato Toro o Bull Market, mercato rialzista) e il mio portafoglio ha una fetta azionaria importante.
Non escludo che una crisi (che in molti scommettono l’anno prossimo) possa trascinare a ribasso il mio portafoglio nel futuro… ma rimaniamo positivi e godiamoci il momento!
Se andiamo a pesare il rendimento del mio portafoglio Moneyfarm, al netto dei costi di bollo e di gestione ma al lordo delle tasse, il rendimento degli ultimi 12 mesi è pari all’11,73%, sicuramente interessante! Teniamo duro e cerchiamo di anticipare eventuali segnali di crisi.

Riepiloghiamo tutti gli strumenti monitorati (23!!!), ordinati per interesse mensile decrescente

Strumenti Guadagno
Mensile
Interesse
Mensile
Interesse
Annuo
Equivalente
Investito  Valore
TOT 564,45 € 1,507 % 18,336 % 35.698,55 € 38.018,81 €
Bulkestate (RE) 19,33 € 3,984 % 46,91 % 500 € 520,68 €
Moneyfarm (ETF) 335,59 € 2,204 % 25,95 % 15.000 € 16.072,30 €
Viventor (P2P) 21,30 € 2,068 % 24,35 % 1.100 € 1.185,52 €
Kuetzal (CI) 16,49 € 1,599 % 18,83 % 1.000 € 1.081,87 €
Wisefund (CI) 7,58 € 1,547 % 18,21 % 500 € 513,91 €
TFGcrowd (CI) 7,11 € 1,459 % 17,18 % 500 € 510,51 €
Envestio (CI) 17,74 € 1,414 % 16,64 % 1.200 € 1.314,58 €
Grupeer (P2P) 23,98 € 1,184 % 13,95 % 2.013,58 € 2.116,11 €
Crowdestor (CI) 18,17 € 1,181 % 13,90 % 1.500 € 1.608,43 €
RoboCash (P2P) 11,09 € 1,072 % 12,62 % 1.000 € 1.079,97 €
FastInvest (P2P) 15,82 € 1,038 % 12,22 % 1.500 € 1.590,47 €
Bondster (P2P) 9,81 € 0,933 % 10,99 % 1.039,97 € 1.096,06 €
Swaper (P2P) 18,56 € 0,927 % 10,91 % 2.000 € 2.088,56 €
Viainvest (P2P) 9,33 € 0,915 % 10,78 % 1.010 € 1.082,04 €
Peerberry (P2P) 8,98 € 0,869 % 10,23 % 1.000 € 1.076,49 €
Mintos (P2P) 16,49 € 0,762 % 8,97 % 2.160 € 2.294,09 €
EstateGuru (RE) 4,77 € 0,481 % 5,66 % 1.000 € 1.029,97 €
Monethera (CI) 1,52 € 0,313 % 3,68 % 495 € 503,53 €
Housers (RE) 0,86 € 0,167 % 1,96 % 550 € 584,29 €
Bondora G&G (P2P) 0,03 € 0,124 % 1,46 % 25 € 25,03 €
Crowdestate (RE) – € 0,000 % 0,00 % 605 € 639,91 €
Twino (P2P) – € – % – % – € – €
Bondora Pro (P2P) – 0,10 € 0,619 % – 27,71 % 0 € 4,29 €

Cos’è successo questo mese?

Bulkestate è stata una piattaforma dormiente fino ad oggi, ma il mese scorso il progetto Marijas Street, Riga, progetto che era nato con rendimento del 17% annuale e sul quale avevo investito 250€, è stato riacquistato prima della scadenza (doveva scadere il 17/03/2020), rimborsandomi il capitale e garantendomi gli interessi maturati, pari a 19,33€.
Rimaniamo in attesa di un nuovo progetto, attualmente sulla piattaforma non ce ne sono di attivi.

Viventor è il secondo mese che mi da un rendimento sopra le aspettative. E’ vero che il rendimento di Viventor è piuttosto altalenante e dipende molto da quando maturano determinati Loans e quando entrano determinati Buyback. Di fatto, se calcolo lo XIRR medio annuo Viventor ha un rendimento del 12,27% e ha recuperato i primi mesi dove i pagamenti sono stati più lenti.

Le piattaforme di Crowdinvesting/P2B Lending (che ho classificato come CI) sono anche questo mese quelle più remunerative (a parte Monethera che entrerà a regime coi pagamenti dal mese prossimo). Crowdestor ha perso la sua classifica (rimane una delle mie piattaforme preferite!) perché gli ultimi progetti non pagano regolarmente tutti i mesi, ma iniziano a pagare dopo 3 o 6 mesi dall’investimento. Questo si traduce in un Cashflow meno costante.

Un’altra delle piattaforme che a me piace molto è Swaper. Purtroppo però quest’autunno, tra Settembre e Novembre complici le campagne di promozione (qualcuno di voi ha approfittato del 2% aggiuntivo), Swaper ha raccolto un numero considerevole di nuovi investitori, che hanno di fatto svuotato la lista dei Loans, causando Cashdrag e liquidità non investita.
Ad oggi io ho “solamente” 200€ che non riesco a piazzare su Swaper, che non rende e abbassa il rendimento medio della piattaforma. La situazione sembra però migliorare nel tempo, le mie somme non investite sembra che si stiano riducendo piano piano di giorno in giorno… finger crossed, io continuo a puntare al 14% di rendimento con il 2% di bonus!

Grupeer invece ha lanciato una campagna promozionale che ha chiamato Cyber Monday, perché è iniziata lunedì 2 Dicembre: i Loans offerti dall’Originators Cubefunder (UK) e da Right Choice Finance (Filippine) vengono promossi con lo 0,5% di Cashback, mentre i Loans di Lime Loans accedono ad un Cashback dell’1%.

News anche da Envestio! La piattaforma è stata acquisita da un investitore tedesco, tal Arkadi Ganzin, un investitore con 15 anni di esperienza nel settore bancario. Nell’annuncio si fa riferimento anche ad un nuovo personaggio nella forza vendite, un esperto di progetti e venditore internazionale, tal Eduard Ritsmann. Il management precedente sembra rimanere e i toni delle comunicazioni sembrano tutti estremamente positivi, affermando che il cambiamento sarà positivo ed Envestio verrà portata ad un livello superiore.

Breve storia triste su Twino, Novembre è stato il mese in cui ho svuotato completamente il conto, prelevando anche gli ultimi 33€. Good BUY Twino (scusate il gioco di parole…).

Bondora Pro sta continuando ad esaurire i suoi 5€ di scaduti, centesimo dopo centesimo e mese dopo mese… mi chiedo se avessi tenuto il portafoglio, questi 5€, così lenti a calare, quanti sarebbero diventati? Quanto si sarebbero accumulati? Avrebbero potuto accumularsi fino ad azzerrare il rendimento del portafoglio “sano”?
Detto questo ho comunque deciso di dare una nuova Chance alla piattaforma e penso che riporterò una cifra sul Go&Grow. Voglio uno storico dello strumento… sarà forse il mio spirito di collezionista? 🙂

Crowdestate invece ha maturato 0€, per il semplice motivo che non avevo neanche un progetto con interessi maturati. Durante il mese di Ottobre avevo venduto tutti i miei progetti sul Mercato Secondario, recuperando capitali e interessi, ma lasciandomi senza investimenti. Ho così dovuto ricostruire tutto, ricominciando ad investire su nuovi progetti, che però non hanno ancora maturato nulla.

Passiamo a Mintos, mese sottotono… ma non per colpa sua!

Altro mese di news sui Loan Originators, dove Mintos ha aggiornato il Rating di Metrokredit, Loan Originator Russo, portandolo da B- a C. Questo perché Metrokredit è stato escluso dal Registro Russo delle Organizzazioni di Microfinanza, e ciò ha causato al LO l’impossibilità di emettere nuovi Loans.
Da questo c’è stato un fuggi-fuggi generale dai prestiti di Metrokredit, per la paura che non venisse più esercitato rimborso e Buyback. Io mi sono trovato con un centinaio di € su prestiti loro e, nonostante mi fossi imposto di non lasciarmi prendere dal panico e ragionare, una bella sera, con lo spirito “Better Safe Than Sorry“, li ho messi in svendita sul Mercato Secondario con il 5% di sconto (incamerando una piccola perdita che ha però minato il rendimento mensile della piattaforma).

Metrokredit è ancora al suo posto, Rating C e sta continuando a pagare e a esercitare il Buyback; il LO sta lavorando con il Governo Russo per tornare ad emettere prestiti sul mercato e qualcuno ha speculato forte, perché i prestiti sono spariti in pochissimo tempo e venivano riacquistati anche senza sconto.
La situazione non è ancora sotto controllo, il Rating rimane C e Metrokredit risulta ancora esclusa dal registro russo, ad oggi. Io consiglio comunque di stare cauti su questo Loan Originator e di escluderlo dai vostri Auto-Invest (per lo meno temporaneamente), soprattutto sugli Auto-Invest nel Mercato Secondario.

Vi ricordo che nell’articolo come ottimizzare la tua strategia di Autoinvest con i Loan Originators che riconoscono anche gli interessi sui prestiti in ritardo potete scaricare la lista completa dei Loan Originators di Mintos, incluso Rating, nazionalità e se paga gli interessi sui prestiti in ritardo (ottimizzazione che consiglio).

Passiamo alla torta del portafoglio, relativa all’intero comparto Crowdlending (P2P+CI+RE), senza gli ETF:

Composizione degli strumenti P2P Lending e Crowdinvesting

I miei investimenti Novembre 2019

Puntiamo a chiudere l’anno 2019, nel tentativo di raggiungere e superare i 40.000€ investiti. Manca poco, ma devo ancora decidere dove e come allocare le prossime somme.
Sapete che uso anche Seedrs come piattaforma di Equity Crowdfunding, recentemente ho partecipato alle raccolte per Young Platform, Brickowner e Oval Money.
Stavo quasi pensando di supportare una di queste iniziando ad investirci una piccola somma. Voi le conoscete? Come vi trovate?

Per concludere, alla pagina di riepilogo annua potete trovare l’intero mio andamento del 2019. Da questa pagina potrete poi approfondire ogni singolo mese che vi interessi, inclusi i passati.
Mentre se volete controllare qualche strumento in particolare, sul menù in alto potete navigare tra gli andamenti di ogni piattaforma presente.

Iscrivetevi ad uno dei miei canali Social, mi trovate su Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin.
E se avete dubbi o suggerimenti, scrivetemi direttamente, o nei commenti. Sharing is caring!

A presto, Emanuele

Ciao, sono Emanuele e da qualche anno mi sto appassionando al P2P Lending e al Crowdinvesting. Sono un fan della FIRE community e pensiero. Seguitemi, Emanuele

Lascia un commento