Blog,  I miei investimenti,  Piattaforme,  Portafoglio

I miei investimenti – Marzo 2019

Ciao investitori,
ed eccoci al nostro terzo aggiornamento, di fatto il primo con una situazione completa, benché gli interessi non abbiano ancora iniziato ad entrare regolarmente.
Questo perché i conti sono stati caricati durante il mese e i soldi vengono investiti gradualmente; l’accredito degli interessi poi partirà dal mese successivo e, in alcuni casi, gli accrediti saranno su base trimestrale, semestrale o addirittura annuale, in base all’investimento fatto.

Ma niente paura, dal mese prossimo dovrebbe iniziare a delinearsi una situazione reale e stabile, per consolidarsi poi dal mese successivo.
Andiamo ai numeri, li ho ordinati per Interesse Annuo (equivalente) maggiore.

Strumenti Guadagno
Mensile
Interesse
Mensile
Interesse
Annuo
Investito  Valore
TOT 85,86 € 0,380 % 4,470 % 22.507,00 € 22.703,87 €
Moneyfarm 74,62 € 1,463 % 17,22 % 5.000 € 5.175,36 €
Mintos 2,81 € 0,281 % 3,31 % 1.000 € 1.003,08 €
EstateGuru 1,25 € 0,250 % 2,94 % 500 € 501,25 €
Bondora Go&Grow 0,90 € 0,180 % 2,12 % 500 € 500,90 €
Grupeer 1,34 € 0,134 % 1,58 % 1.000 € 1.001,34 €
Envestio 0,56 € 0,111 % 1,31 % 500 € 505,56 €
RoboCash 1,08 € 0,108 % 1,27 % 1.000 € 1.001,08 €
Swaper 1,03 € 0,103 % 1,21 % 1.000 € 1.001,03 €
Rendimax 9,12 € 0,182 % 1,20 % 5.012 € 5.021,12 €
FastInvest 0,88 € 0,088 % 1,04 % 1.000 € 1.000,88 €
Twino 0,81 € 0,081 % 0,95 % 1.000 € 1.000,81 €
Santander IoPosso – € – % 0,75 % – € – €
Bondora PRO 0,31 € 0,062 % 0,73 % 495 € 500,31 €
Viventor 0,57 € 0,057 % 0,67 % 1.000 € 1.000,57 €
Peerberry 0,37 € 0,037 % 0,44 % 1.000 € 1.000,37 €
Viainvest 0,30 € 0,030 % 0,35 % 1.000 € 1.000,30 €
Housers – € – % 0,00 % 500 € 500,00 €
Crowdestor – € – % 0,00 % 500 € 500,00 €
Crowdestate -10,09 € -2,02 % -23,76 % 500 € 489,91 €

Come vedete la situazione è quella che vi prospettavo a Febbraio e visivamente anche la torta risulta molto più differenziata e, almeno per ora, con fette abbastanza simili.

I miei investimenti Marzo 2019
I miei investimenti Marzo 2019

Come potete vedere dalla tabella, ho svuotato il conto deposito libero Santander IoPosso, che rende un misero (ma sicuro) 0,75% lordo (pari a 0,555% netto, vi farò un post anche su questo), per caricare i vari strumenti con circa 1.000€ sui P2P Lending con Buyback garantito e 500€ sui CrowdInvesting.

Ho voluto inserire anche Bondora e, nonostante non abbia il BuyBack garantito, l’ho caricato comunque con 1.000€, dividendo però il budget su 500€ in un portfolio Pro a basso rischio e 500€ su un conto Go&Grow al 6,75% lordo.

Ho fatto questo solo per avere uno storico degli strumenti della piattaforma e per diversificare il rischio su 2 portafogli. Il portafoglio Pro non mi entusiasma, ci sono diverse recensioni sul fatto che lo strumento dopo il primo anno crolli nei rendimenti e, senza BuyBack, tutti i prestiti in default andranno direttamente nei nostri LOSS.

Sono invece colpito dalla semplicità del Go&Grow, che è una sorta di Conto Deposito LIBERO (non garantito, ma sicuramente più sicuro del PRO) al 6,75% lordo, ben lontano dagli attuali 0,25/0,75% che si vedono in giro. Per questo voglio testarlo, per avere uno storico e valutare così la bontà dello strumento… chissà che un giorno strumenti come questo sostituiscano in tutto e per tutto i conti deposito.

Se guardiamo Bondora, il primo mese vince Go&Grow, per il semplice motivo che gli interessi sono fissi, 6,75% lordo annuo dell’intero ammontare appena depositato, contabilizzati ogni santo giorno. Mentre il portafoglio PRO bisogna investire l’ammontare e iniziare a percepire gli interessi quando i debitori iniziano a pagarli. In teoria nei prossimi mesi la situazione dovrebbe invertirsi.

Andiamo oltre, per il terzo mese consecutivo Moneyfarm performa con un rendimento equivalente annuo a doppia cifra.
Devo dire che sono piuttosto colpito, mi sarei aspettato un mese di stallo o di rimbalzo negativo, invece i numeri per ora smentiscono e continuano a salire. Continuiamo a monitorare.
Piccolo appunto, Moneyfarm ha annunciato che lancerà sul mercato anche un portfolio P7 sbilanciato fortemente sull’azionario, portafoglio potenzialmente più volatile e rischioso, ma che nel lungo periodo potrebbe dare qualche soddisfazione in più. Sto seriamente pensando di provarlo… vedremo.

Tutti gli altri strumenti iniziano a rendere i primi interessi, si parla di €uro o centesimi, essendo l’interesse dell’ammontare parziale e solo per alcuni giorni, ma fa bene all’umore iniziare a vederli.
Dal mese prossimo dovremo iniziare a vedere numeri più interessanti quasi su tutte le piattaforme.

Alcune note. Envestio ad oggi è una delle mie piattaforme preferite (ed una di quelle che ha i bonus più generosi, se vi iscrivete dai miei link!), ma ha un piccolo problema.
I progetti non sono molti, mediamente ne esce uno o due a settimana e quando escono, vengono finanziati LETTERALMENTE nel giro di minuti.
Envestio manda una notifica via mail, quando esce un progetto, ma se non si legge la mail in tempo, il progetto verrà finanziato prima di riuscire a metterci il naso.

Per questo io ad oggi sono riuscito ad accaparrarmi solo 5 progetti… io avrei voluto investire 50€ per 10 progetti, ma penso che aumenterò a 100€/150€ sui progetti migliori, per riuscire ad investire il budget in un tempo più breve. Sto anche pensando di aumentare il mio budget su Envestio, ma ho ancora oltre 200€ liberi… aspetto di beccare ancora un progetto o 2 e poi carico il conto.

Per quello che riguarda Housers, sembra una piattaforma promettente, i progetti che escono sono ricchi di informazioni, ma sembra che abbiano tutti dei tassi di interesse più bassi degli altri strumenti. Una pecca che però ho notato è la ricerca dei progetti sul mercato secondario, assolutamente scomoda, senza la possibilità di filtrare in modo avanzato, ci si butta solamente su una lunga e disordinata lista, che fa perdere molto tempo nella ricerca del corretto investimento. Sicuramente si può fare di meglio.

CrowdEstate invece lo trovate con un rendimento negativo. Già dal primo mese? Perché?
La risposta è semplice, siccome CrowdEstate, un po’ come Envestio, ha pochi progetti e tutti già finanziati, per provare lo strumento ho provato ad acquistare 3 quote dal mercato secondario.
Cosa che non sapevo è che, se si acquista dal mercato secondario una quota da 100€, venduta a 103€, non ti assegnano un investimento da 103€ con rendimento inferiore, bensì un investimento da 100€ e i 3€ che avanzano te li scalano dal patrimonio libero, come LOSS, e lo riconoscono a chi ti ha venduto la quota. Difatti anche il mercato secondario di chi compra e rivende subito, è piuttosto frizzante.
Per questo i miei 3 investimenti sul mercato secondario mi hanno causato un LOSS pari a 10,09€, che si vede dal valore. Poco male, dal mese prossimo dovrei iniziare a rientrare e nel mentre spero di riuscire ad investire anche in qualche progetto nuovo.

Per oggi è tutto, fatemi sapere cosa ne pensate e se utilizzate con successo qualche altra piattaforma.
E ricordatevi, “Sharing Is Caring“, se potete supportare il progetto, condividete.

A presto,
Emanuele

Ciao, sono Emanuele e da qualche anno mi sto appassionando al P2P Lending e al Crowdinvesting. Sono un fan della FIRE community e pensiero. Seguitemi, Emanuele